Piede Piatto

Il piede piatto è un'anomalia che altera i rapporti anatomici del piede riducendo l'arco plantare ed aumentando di conseguenza la superficie d'appoggio della pianta del piede. Al piede piatto si associa spesso il valgismo del calcagno e la caduta mediale dell’arco plantare (il piede tende a scivolare verso l'interno nella sua parte dorsale e centrale). Un piede piatto rigido è patologico, in quanto le articolazioni tra una o più ossa del tarso vanno a fondersi tra loro. Questa condizione clinica è asintomatica fino all’adolescenza. Il piede piatto fisiologico è una riduzione dell’altezza dell’ arco longitudinale, che viene però ripristinata quando il bimbo si alza sulle punte dei piedi. Il piede piatto fisiologico è flessibile e spesso è associato ad una lassità legamentosa generalizzata; inoltre anche l’obesità sembra un fattore importante nello sviluppo di questa patologia.

In alcuni casi si parla di Piede Piatto "falso" determinato da un'abbassamento della volta plantare mediale, ma non ha il movente patogenetico e non è patognomonico non presenta quindi tutte le alterazione ossee caratteristiche del vero Piede Piatto

 

 
Pediatric FisioGroup - ROMA - tel. +39-392/3847297  -  e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
 
** ** ** **